Puma

 Puma

La Puma AG Rudolf Dassler Sport (Puma) è una multinazionale di abbigliamento tedesca.


La società fu fondata, con il nome Gebrüder Dassler Schuhfabrik, nel 1924 a Herzogenaurach da Rudolf Dassler, fratello di Adolf Dassler, fondatore della Adidas.[1] Adolf si occupava di fabbricare materialmente le scarpe mentre Rudolf si occupava della distribuzione e della parte gestionale.[1] L'azienda ottenne subito un grande successo e guadagnò la ribalta internazionale già durante i Giochi olimpici del 1936, equipaggiando Jesse Owens.[1]


Nel 1948, finita la guerra, i due decisero di dividersi a metà l’azienda spartendosi anche i dipendenti.[1] Adolf fondò l’Adidas (un gioco di parole fra il suo diminutivo, "Adi", e le iniziali del suo cognome, "Das") mentre Rudi la Ruda (anche in questo caso un acronimo proveniente dalle prime due lettere rispettivamente del suo nome, "Ru", del cognome, "Da"), il cui nome fu poi cambiato in Puma (Puma Schuhfabrik Rudolf Dassler),[1] diventando poi società per azioni nel 1986, quotata alla Börse München (Borsa di Monaco) e alla Borsa di Francoforte.


I prodotti più venduti sono abbigliamento e scarpe sportive. Il grande successo dell'azienda è avvenuto con la sponsorizzazione dei Mondiali di calcio 2006, sponsorizzando anche la Nazionale di calcio italiana che si laureò Campione del Mondo in quella edizione, e il partenariato con la Scuderia Ferrari e la Ducati Corse, alle quali fornisce l'abbigliamento ufficiale.


Molte squadre di calcio hanno Puma come sponsor tecnico, tra cui le nazionali dell'Algeria, Egitto, Camerun, Cile, Repubblica Ceca, Svizzera, Uruguay, Costa d'Avorio, Angola, Ghana,Togo, Tunisia, Arabia Saudita e anche l'Italia. Ai Mondiali di calcio 2006, in 36 partite su 64, almeno una squadra indossava una divisa Puma.

Showing 1 - 2 of 2 items
Product successfully added to your shopping cart
Quantity
Total
There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.
Total products
Total shipping  To be determined
Total
Continue shopping Proceed to checkout